LA SIBILLA APPENNINICA

The Sibyl of the Appennines

La “pro loco “ di Montefalcone Appennino ha promosso la pubblicazione di un libro divulgativo della leggenda della Sibilla appenninica e della sua grotta nel monte che da lei ha preso il nome.

                Nel libro sono riportati i testi del V° libro del “ Guerrin meschino”, romanzo popolare in 8 libri scritto da Andrea da Barberino nel 1410, nell’edizione veneziana del 1567 (che tra le tante rappresenta ancora la versione originaria) e “Le paradis de la reine Sibylle” scritto in francese da Antoine de la Sale nel 1420 e resoconto cavalleresco di un viaggio dell’autore a Montemonaco e alla grotta della Sibilla ,tradotto in italiano dal prof. L. Pierdominici dell’università di Macerata.

                Entrambi i racconti sono stati tradotti in inglese dal prof. J. Richards di Montefalcone Appennino onde favorire la conoscenza delle tradizioni popolari dei monti Sibillini ai tanti stranieri, turisti e residenti più o meno saltuari che li frequentano,ma anche per favorire (con la traduzione inglese a fronte di quella italiana)l’apprendimento dell’inglese attraverso quello delle nostre radici culturali.

                Il libro,presentato al festival “Le parole della montagna “ di Smerillo e nel pre-festival di Montefalcone,che si presenta in formato tascabile di 139 pagine con un prezzo di copertina di € 12,ha ricevuto un contributo regionale per la valorizzazione e internazionalizzazione della cultura locale.

                Il testo è pubblicato anche in e-book e viene distribuito, oltre che nelle librerie, dalla  ” pro loco” di Montefalcone Appennino  e può essere ordinato alla Casa Editrice Simple di Macerata al prezzo di copertina di €12,00.

Manifestazione autunnale

FESTA PAESANA SAPORI D’AUTUNNO

ITINERARIO GASTRONOMICO LUNGO LE VIE DELL’ANTICO BORGO 

Montefalcone Appennino sabato 13 e domenica 14 ottobre 2012

 Stand gastronomici (bruschetta, crostini al tartufo, salumi, norcina al tartufo, polenta, arrosticini, salsicce patatine, zuppa tartufata, dolci locali, vino cotto, castagne arrosto, vini) Musica (artisti di strada) , Mercatino dei prodotti locali (tartufi, formaggi,noci , mele rosa, castagne,miele) !!!